spacemaker

" ನಿಮ್ಮ Mane, NAMMA ಜವಾಬ್ದಾರಿ "

" ನಿಮ್ಮ Mane, NAMMA ಜವಾಬ್ದಾರಿ "

“Lettera ai miei bambini in crescita”

Osservando la crescita dei bambini, molti genitori provano sentimenti contrastanti. La cosa principale è non avere paura di ammetterli. Quindi la blogger Jessica Johnston ha fatto. La psicologa Veronika Kazantseva condivide i consigli su come comunicare correttamente con gli adolescenti.

Bambini preferiti, guardo come dormi. Mi avvicino così tanto che sento il tuo respiro sulla mia guancia. Oggi penso al bene. Ricordo come mi hai preso la mano e ho raccontato la storia della lumaca, che è stata trovata vicino alla pozzanghera. Sto sfocando in un sorriso, seduto al buio. Ricordo le conversazioni e improvvisamente capisco quali adulti diventano. Quando sei riuscito a crescere in quel modo?

Ti guardo e il mio cuore è pronto a esplodere dall’amore. La maternità mi ha reso forte e fragile. Da quando sei nato, ho lottato ogni giorno con il desiderio di catturare il mondo e lanciarlo ai tuoi piedi. È un peccato che non posso tenerti al sicuro per tutta la vita vicino a me. Ma farò uno sforzo su me stesso e ti darò le ali in termini di amore. Il giorno in cui li usi, singhiozzerò di rampante.

Diventi adulti e a volte ti guardo come bambini. So che ti ha sconvolto. Solo un momento fa, mi sei arrampicato nel mio letto in alcuni pannolini, ci sdraiamo in un abbraccio fino all’alba. Solo un momento fa, ti sei seduto sulle sedie per auto dietro di me e ho ripetuto le parole che ho lasciato andare al volante. Solo un momento fa, avevo una piccola squadra i cui membri erano in vita.

Tutti mi hanno avvertito di come i bambini crescono rapidamente, ma questo non mi ha preparato.

Spesso mi assorbe. Infuship in cucina, un’auto piena di patatine da biscotti, tappezzeria di sedili, viziata dal succo. È necessario cuocere, lavare le montagne di lino, pulire le coperte

Sì, sì, gli stessi giochi condimento, anche se hai un’immaginazione, puoi fare a meno dei lo stress mette l uomo sul divano Per coloro che passano, c’è un’opzione avanzata – trasferire il gioco al bar (ad esempio, se sei rimasto in hotel) e inizia la conversazione lì.

dalle macchie. C’è una lotta costantemente dentro. Mi sembra che non abbia tempo.

Non voglio perdere momenti importanti della tua vita, ma risulta.

Ti guardo, sdraiato sotto la coperta e perplesso: quando le gambe sono riuscite a diventare così a lungo e le tue mani sono sottili? Di recente ti abbiamo comprato deodoranti, ora ne hai bisogno di me. Il futuro mi ispira e mi spaventa allo stesso tempo. So che vale la pena chiudere gli occhi per un momento e il tempo che mi è destinato a trascorrere con te sta per finire. Il solo pensiero di questo è doloroso per me.

Mi allungo e mi stringo le mani. Mentre vivi, ricorderò come ti sei spento sul petto, come hai tenuto le mani paffute nella tua. So che non lo capirai finché non diventa una volta che non diventa genitori. Questo va bene. Non ho capito prima.

È un grande onore per me essere tua madre. Sei un vero tesoro che mi ho affidato. Sei il migliore che mi è successo. Mi perdoni più velocemente e mi ami più forte di chiunque altro.

Alzandoti, sono cresciuto da solo ed sono molto grato per questo. Per favore, cresci ulteriormente. La maternità è costante amarezza e gioia costante.

Post a comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top